Scrivere un libro secondo Reddit

Secondo gli utenti Reddit scrivere un libro è facile, veloce e ti portano anche la pizza a casa! Battute a parte sono andato a leggere i commenti di molti utenti sul mondo dell’editoria per farmi un’idea più precisa.

Definizione: Reddit è un sito di social news, intrattenimento e forum dove gli utenti possono pubblicare contenuti sotto forma di post . Gli utenti possono dare delle valutazioni ai contenuti che determinano posizione e visibilità dei contenuti sul sito. 

Molti utenti, pur regalando consigli, non sembravano preparati rispetto al mondo editoriale e alla scrittura.

Sembra il tipico comportamento online di ignoranti, idioti, repressi e semplici imbecilli, che hanno la possibilità di commentare qualsiasi cosa a portata di click. Per quanto riguarda l’editoria c’è molta confusione, e su Reddit, i giovani utenti, sparano minchiate alla velocità di un Super Saiyan fatto di steroidi.

Per esempio, un tipo chiede “come scrivere un libro” e aggiunge che gli piacerebbe perché trova i libri affascinanti anche se, a detta sua, non legge… e ha il timore (infondato, direi), che potrà essere un problema durante la stesura del testo.

E poi domanda informazioni (pratiche, tipo se ci sono regole particolari) su come pubblicarlo.

Domanda lecita che sottintende…

Il problema non è la domanda, puoi chiedere come scrivere un libro secondo Reddit o fare la stessa query su qualsiasi motore di ricerca, ma credo che l’autore del post non abbia la minima cognizione di come si scrive.

Chiunque può parlare di fisica quantistica come fosse uno scienziato, di pittura con la sicurezza di un critico d’arte che ha studiato per anni o di economia non conoscendo neanche le basi della matematica, non significa che dica cose sensate. Scrivere è un mestiere e un’arte (gli artisti sono pochi e benedetti e io li chiamo scrittori, non autori) che comporta regole ben precise per farsi capire dal lettore.

Ecco a cosa servono la grammatica, la sintassi e via dicendo! 

Es: Un po’ si scrive con l’apostrofo, eppure ci arrivano testi in cui è scritto con l’accento: . La regola è ovvia, eppure in molti la ignorano. Su Wattpad, sito in cui gli autori fanno leggere gratuitamente i loro romanzi, in un testo da 11 milioni di visualizzazioni, l’autrice scrive

Altri meravigliosi consigli

I consigli su come scrivere un libro sono tanti e quasi sempre insensati, dettati dalla presunta competenza di chi li offre neanche fosse un pervertito alla fermata dell’autobus che ancora adesca con gomme e caramelle! I giovani sono svegli, non ci cascano più, però hanno perso il contatto con la realtà rispetto ad altri argomenti (non tutti i ragazzi, ovvio).

Se non hai mai scritto, non leggi e non conosci le basi della sintassi come ti può venire in mente di pensare alla pubblicazione di un romanzo che non hai ancora scritto? Va bene sognare, chi sono io per tarpare le ali di chi vuole farlo, però sarebbe meglio non dare consigli a caso.

Un utente consigliava di iscriversi a un altro sito (tipo catena di Sant’Antonio), dove parlano di:

E tanti altri paroloni che sembra vengano usati più per darsi un tono che per aiutare davvero. Devi conoscerli se vuoi scrivere? Certo, ma prima sarebbe meglio avere basi più solide che riguardano la conoscenza della lingua italiana e una sana passione per la lettura.

Invece, gli utenti, mettevano in guardia dalla distribuzione dei guadagni dei libri perché gli autori ricevono una percentuale molto bassa del prezzo di copertina.

Mettiamo che una persona desideri imparare a suonare la chitarra. Trova un “maestro” a casaccio online e prende appuntamento. Il maestro gli dice di prendere la chitarra a due mani e di brandirla come fosse un’ascia (axe, appunto) e, alla fine della lezione in cui hanno combattuto chitarra VS basso, lo ammonisce sul fatto che gli accordi (non musicali) con le case discografiche sono spesso perigliosi!

Sembra un eccesso? È la stessa cosa che accade quando si cerca come scrivere un libro secondo Reddit

Un altro autore indicava, con una check-list, i pro e i contro della pubblicazione su Amazon rispetto a farla con un editore. Per fortuna mettevano in guardia sulla EAP, almeno questo.

Altri consigli a caso su come scrivere un libro secondo Reddit

Una lista comprensiva di quelli validi (pochi) e delle idiozie (molte) così com’erano su Reddit:

  • Magari butta giù uno schemino rapido, ma lasciati andare. È come se il libro si scrivesse da solo. Quando avrai scritto un paio di libri potrai sperimentare sistemi più complessi.
  • Evita le case editrici a pagamento.
  • Starà a te decidere come e quando accettare una proposta editoriale.
  • Aspettati dure critiche.
  • Hai la passione per la scrittura? Assecondala, pensa a scrivere e basta.
  • Meglio pensare a laurearmi.
  • Se è il primo libro che scrivi, sarà spazzatura.
  • Iscriviti a writersdream.org.
  • Se vuoi scrivere un libro allora scrivi cose alla cazzo.
  • Scrivi, scrivi, scrivi.
  • Pensa da subito al pubblico a cui ti rivolgi.
  • Fare il botto subito con una casa seria è impossibile, e spesso quelle più piccole ti sfruttano soltanto (questo da quanto ho letto in giro).
  • Se ti senti ispirato in qualsiasi momento, scrivi.
  • Non è determinante per scrivere un libro averne letti molti.
  • Per la pubblicazione ci sono regole per quanto riguarda la lunghezza (generi diversi richiedono numero di parole diversi).
  • Il punto importante è non aspettare l’ispirazione. La musa d’arte non si preoccupa di te.
  • Aspetto il film (un genio, ho riso un’ora. Sono un idiota!).
  • Io ti consiglio un corso di scrittura creativa. Io lo feci qualche anno fa con un autore relativamente famoso e ti assicuro che è un aiuto incredibile.
  • Non saprei.
  • Scrivi, non pensare alla pubblicazione.
  • Io sinceramente non capisco cosa c’è di terrorizzante. Un mio amico ne ha pubblicati due con lo stesso editore, il primo a spese sue il secondo a spese dell’editore.

Sono solo alcuni dei molti consigli che si possono trovare su Reddit riguardo la scrittura. La maggior parte sono davvero pessimi o incoerenti rispetto al quesito posto. Se una persona domanda un aiuto perché vorrebbe scrivere un libro, ma non legge, l’unica risposta giusta – a mio avviso – è di consigliargli di leggere almeno 100 romanzi. 

Sono tanti? No, è uno a settimana per due anni. 

E dopo?

Scrivi, fatti editare, proponiti. Ripeti.

È un consiglio da chi vive l’editoria da anni ma soprattutto che legge e scrive molto. L’editing del romanzo è forse il modo migliore per fare un salto di qualità, ma solo dopo aver letto e scritto tanto per conto proprio.

A quel punto sarai pronto per essere fatto a pezzi da un editor serio che ti correggerà ogni cosa sul testo! Un vero stronzo, lo so. Ma un buon editor ti spiegherà sempre ogni modifica sia dal punto di vista grammaticale che strutturale. 

Prima di spendere centinaia (a volte miglia) di euro per  inutili schede di valutazione da una delle tante agenzie letterarie fermati e domandati: ho trascorso quasi ogni giorno immerso tra le pagine di un romanzo oppure ho fatto zapping tra Netflix e Prime?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
Verified by MonsterInsights